Fontana, accolte richieste delle Regioni: lunedì riaprono bar, ristoranti e parrucchieri

Fontana, accolte richieste delle Regioni: lunedì riaprono bar, ristoranti e parrucchieri

Nel frattempo sono 992 i nuovi casi italiani, che diventano 470 senza la Lombardia: il contagio lombardo da solo vale il 52,62% dei nuovi casi di Coronavirus e il 37,57% dei casi totali, 83.820 su un totale di 223.096. Quanto al numero di tamponi effettuati si attesta a 564.550 (+14.145).

"Siamo riusciti a elaborare e a produrre un documento unitario delle Regioni". Continuano a scendere anche i numeri dei ricoverati. Diminuiscono anche i letti occupati in terapia intensiva, ora 268 (meno 8 rispetto a ieri). Sia quelli negli altri reparti, che diminuiscono di 113 unità arrivando a 4.705. Nel punto stampa quotidiano da Palazzo Lombardia l'assessore alla protezione civile e territorio Pietro Foroni parla apertamente di "dati positivi", enfatizzando l'elevato numero di tamponi effettuato in un'ottica di screening di massa, e precisando che le analisi "andrebbero fatte ogni 3-4 giorni" per capire l'esatto trend. "Serve subito una grande presa di posizione da parte di tutte le forze politiche, perché se non si condanna la frase che definisce 'assassino' il governatore della Lombardia, eletto democraticamente dalla stragrande maggioranza dei cittadini della nostra regione, si rischia una pericolosa deriva di odio e violenza".

Dopo il confronto di ieri con il Governo e con le altre Regioni, da cui sono emerse le linee di indirizzo per le riaperture dalla prossima settimana, la Lombardia opta ora per un atteggiamento più prudente. Vogliamo dare le risposte nel tempo più celere possibile.

Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in vista della nuova riunione in programma questa sera tra le Regioni e il Governo. "Mi auguro che adesso tutti facciano un passo indietro ed esprimano solidarietà a Fontana". "Siamo infatti gli unici in Italia a farlo in maniera così massiccia per dare un contributo concreto alla sicurezza della popolazione".