Covid-19, contagi in discesa: 802 in totale, 165 le vittime

Covid-19, contagi in discesa: 802 in totale, 165 le vittime

La valutazione sul "basso rischio" di contagio significa che Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, non è stato in prossimità ravvicinata con la persona infetta, durante il periodo in cui quest'ultima era positiva.

Per la seconda domenica di maggio si attendono di vedere le nuove immagini che mostrano come il popolo degli incoscienti ha deciso di affrontare il coronavirus. Per il ventottesimo giorno consecutivo calano anche i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 7 di meno rispetto a ieri, con -216 ricoveri ordinari. Resta grave la situazione negli Stati Uniti, con 1.635 vittime nelle ultime 24 ore. I tamponi fatti sono 51.678, di cui 31.384 testati.

Il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala aggiorna i dati sulla mobilità tracciata dalle celle telefoniche dei cittadini lombardi: Con le riaperture delle attività dopo il lockdown "gli spostamenti in Regione Lombardia sono aumentati sensibilmente", ovvero del 15% in sette giorni.

I contagiati totali dal coronavirus in Italia - vale a dire gli attualmente positivi, le vittime e i guariti - sono 218.268 con un incremento rispetto a ieri di 1.083. In totale nelle Marche, quindi, sono 6.533 i casi di Covid-19 su 49.194 esami svolti. Le terapie intensive si stanno davvero svuotando. Le persone in isolamento domiciliare sono 97 (-2).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video. Mentre sono meno i ricoveri in altri reparti, -107.

Aggiornamento alle ore 17 di sabato 9 maggio.

Più di 30mila morti in Italia con il Coronavirus: la soglia è stata superata con i 243 decessi in più registrati rispetto a ieri.