Confermato bonus vacanze di 500 euro: a chi spetta e come funziona

Confermato bonus vacanze di 500 euro: a chi spetta e come funziona

Inoltre, aggiunge, "la distribuzione di voucher vacanza alle famiglie da utilizzare in tutte le strutture ricettive ed alloggi ad uso turistico, sarebbe una misura più semplice".

"Senza scordare la promozione turistica, che avrà fondi destinati al turismo interno a partire dal bonus vacanze, che da solo vale circa 2,4 miliardi di euro, e alle tante semplificazioni come quella per i tavolini di bar e ristoranti che incentiveranno i consumi all'esterno per una ripresa più sicura", ha concluso.

È previsto un "bonus vacanze 2020" destinato alle famiglie con Isee fino a 40mila euro che decideranno di soggiornare in una struttura ricettiva in Italia. Il che vuol dire che il bonus si deve sfruttare in un solo albergo o agriturismo, per esempio, e pagando la quota relativa al credito tutta insieme.

Per quanto riguarda le famiglie composte solamente dalle coppie, a questi spetterebbero 300 euro.

Il decreto prevede misure per la salute, la sicurezza, imprese, famiglie e lavoratori tra cui rientrano i gestori delle edicole, gli edicolanti appunto, che hanno continuato a tenere aperti i loro negozi durante l'emergenza sanitaria da COVID-19. Il bonus sarà fruibile esclusivamente nella misura dell'80% sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto e per il 20% in forma di detrazione di imposta in sede di dichiarazione dei redditi.Sarà l'Agenzia delle entrate, sulla base dei dati forniti dall'Inps, a individuare i nuclei familiari e le modalità di rimborso dello sconto sul corrispettivo dovuto ai fornitori dei servizi. Il bonus vacanze da 500 euro si potrà utilizzare dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 "per il pagamento di servizi offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico ricettive e dai bed &breakfast che esercitano attività turistico ricettiva in possesso dei titoli prescritti dalla normativa nazionale e regionale".

"Bene il bonus di 500 euro - sottolinea il sottosegretario - per l'acquisto di mezzi come biciclette normali o a pedalata assistita e altri mezzi genericamente accomunati sotto la definizione di micromobilità".

L'importo del bonus potrebbe variare a seconda del nucleo familiare.

Il bonus dovrà essere speso in alberghi e strutture ma non sappiamo ancora effettivamente come.

"L'80% è uno sconto sul corrispettivo dovuto alla struttura, il restante 20% come detrazione dall'imposta sul reddito".

Al momento tutto tace sul fronte vacanze estive.

Non è ancora chiaro se ci saranno i presupposti per organizzare viaggi e vacanze, sebbene ci siano alcune ipotesi in campo per l'estate 2020 e su come saranno organizzati aeroporti e aerei.

Secondo Confturismo-Confcommercio, la perdita tra marzo e maggio è di oltre 31 milioni di turisti italiani e stranieri, per un valore di 7,4 miliardi di euro.