Cesare Battisti resta in carcere

Cesare Battisti resta in carcere

Resta in carcere Cesare Battisti. La Direzione delle Carceri ha trovato una soluzione interna alla prigione e quindi Battisti non fruirà di alcuna misura alternativa.

Battisti si trova nel carcere di Oristano dal gennaio del 2019 quando è stato arrestato in Bolivia dopo 40 anni di latitanza. Una istanza, presentata dall'avvocato Davide Steccanella, per via dell'emergenza covid e dell'epatite B che ha colpito il polmone dell'ex terrorista dei Pac. Nei quali è vissuto in Francia e in Sud America, in Brasile, scrivendo romanzi. "Fu una guerra giusta ma ora mi scuso con le vittime. Allora, proprio come in tanti, credevo in quegli ideali, nella guerra civile e nella rivolta contro lo Stato", ha riferito l'uomo ai Pm pochi mesi dopo l'arresto.