Burioni: "Scudetto? La Lazio è in cima una volta ogni vent’anni"

Burioni:

Ormai il virologo che va in televisione, a dire la sua sul coronavirus, a spiegare alcune sfaccettature del virus, a fare previsioni o a illustrare le cose meno conosciute del Covid-19, è una costante. Per migliaia di italiani, in questi mesi l'appuntamento fisso è quello televisivo con un virologo o un epidemiologo in una qualsiasi trasmissione.

"In quell'orario solitamente non sono in università, ma a casa con la mia famiglia", ha spiegato Burioni, professore ordinario di microbiologia e virologia presso l'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, facendo riferimento alla sua partecipazione al programma condotto da Fabio Fazio su Rai 2 "Che tempo che fa". La risposta che l'agente di Elastica ha ricevuto è stata: Mi dica il budget, è limitato? Ci potrebbe essere un conflitto di interessi. Lo raccomanda il virologo Roberto Burioni su twitter, a commento di un un tweet del medico Milad Sharifpour, anestesista della Emory University di Atlanta, in cui lo specialista americano mette in guardia su quanto può accadere se non si rispettano le misure di distanziamento sociale in questo momento.