Walker scappa dalla quarantena per un festino

Walker scappa dalla quarantena per un festino

Kyle Walker, difensore del Manchester City, nella bufera per aver violato le regole della quarantena. Così le due donne sono andate a casa del difensore - un appartamento a Hale, nel Cheshire - trascorrendo la notte tra martedì 31 marzo e mercoledì 1 aprile. Il Manchester City fa sapere che indagherà sulla condotta del giocatore, valutando eventuali sanzioni. Comprendo che la mia posizione di calciatore professionista porti con sé la responsabilità di essere un modello. Voglio scusarmi con la mia famiglia, i miei amici, il club e i tifosi per averli delusi. Ci sono degli eroi che stanno facendo la differenza, salvando vite e facendo enormi sacrifici: la scorsa settimana avevo evidenziato le loro grandi azioni.

Il Manchester City non la avrebbe presa bene e starebbe pensando ad una multa salata. I nostri giocatori e il nostro staff stanno collaborando per supportare gli incredibili sforzi del nostro sistema sanitario e degli altri lavoratori nella lotta contro il coronavirus.