Verona, altri 5 morti 2182 i positivi

Verona, altri 5 morti 2182 i positivi

Il bollettino pubblicato giovedì 2 aprile da Azienda Zero indica infatti due decessi in più rispetto a ieri sera negli ospedali di Oderzo e Vittorio Veneto. Ma rallenta la curva dei decessi, che pur raggiungono quota 499, e si attenua la pressione per i ricoveri in area non critica e nelle rianimazioni. Verona è la provincia in Veneto che registra più vittime (seconda è Treviso con 108).

Le persone attualmente positive nella provincia scaligera sono 2182.

I ricoverati, in tutto il territorio veronese, sono 593 (483 in reparto e 110 in terapia intensiva): 84 in reparto all'ospedale di Borgo Roma, 39 a Borgo Trento, 83 al Sacro Cuore di Negrar, 68 a Legnago, 118 all'ospedale di Villafranca, 48 a Peschiera, 16 all'ospedale di San Bonifacio e 27 a Marzana. I deceduti sono 503, numero che sale a 532 nel cumulativo con le persone morte anche in strutture extraospedaliere.

Sono 363 i nuovi tamponi positivi al Covid-19 in Veneto, per un totale di 10111. I "negativizzati virologici" in Veneto sono 523.