Uefa, allentati alcuni vincoli per il Fair Play Finanziario

Uefa, allentati alcuni vincoli per il Fair Play Finanziario

Ma non solo. Arrivano infatti importanti novità anche sul fronte Fair Play Finanziario. Provvedimenti pure per il Fair Play finanziario. Tra queste, gli spareggi di qualificazione per EURO 2020 e le qualificazioni per Women's EURO 2021. Tutte le altre partite delle competizioni UEFA, comprese le partite amichevoli internazionali centralizzate, rimangono rinviate fino a nuovo avviso.

Tutte le competizioni nazionali per uomini e donne in programma a giugno 2020 sono rinviate.

A causa della crescente incertezza generata dagli eventi straordinari in corso, il Comitato esecutivo ha anche deciso di sospendere le disposizioni in materia di licenze dei club relative alla preparazione e alla valutazione delle informazioni finanziarie future dei club.

Infine slittano anche le scadenze per la registrazione dei giocatori e la concessione delle licenze ai club, il Comitato Esecutivo dell'UEFA infatti ha stabilito di "concedere alle federazioni affiliate più tempo per completare il processo di concessione delle licenze per club". La presente decisione si applica esclusivamente alla partecipazione alle competizioni UEFA per club 2020/21. Stando all'ANSA, che si fonda su alcune fonti interne al massimo organo calcistico europeo, le società non saranno obbligate per la prossima stagione a presentare il bilancio, che verrà tuttavia calcolato con il punto di pareggio nel triennio successivo. Il tutto però tenendo conto della particolare situazione attuale.