Prime immagini ufficiali del B-SUV — Toyota Yaris Cross

Prime immagini ufficiali del B-SUV — Toyota Yaris Cross

Toyota Yaris Cross condivide con la Yaris di base sia la piattaforma che il motore full-hybrid a cui aggiunge la trazione integrale 4x4. Leader mondiale nella tecnologia ibrida, era stata sempre la casa giapponese a proporre la prima segmento B con questa tipologia di propulsione. Era il 2012 ed il modello era la Yaris Hybrid.

E cioè una situazione in cui vengano stanziati incentivi che vadano a privilegiare agevolazioni all'acquisto di auto ibride al posto di elettriche pure e ibride plug-in, il cui ciclo di omologazione si avvantaggia della fase in cui si viaggia solo in modalità elettrica e a batterie cariche, non rispecchiando però l'utilizzo reale in cui invece il livello di carica è minimo.

Il veicolo è costruito sulla piattaforma per modelli compatti GA-B di Toyota, ma vanta interni spaziosi e dimensioni esterne compatte.

Parlando delle dimensioni di Toyota Yaris Cross 2021, sono quindi gli sbalzi a fare la differenza, con 6 centimetri in più davanti e 18 al posteriore. La posizione di guida rialzata e la disponibilità della trazione integrale intelligente AWD-i rafforzano le sue autentiche credenziali SUV. Ora, con l'arrivo della nuova generazione e della versione sportiva GR, la gamma Yaris si completa con tre nuovi modelli. Il risultato è una coppia elevata a bassi regimi del motore e un'eccellente efficienza del carburante. Il rendimento termico del motore raggiunge il 40%, un valore superiore a quello dei motori Diesel equivalenti e garantisce un forte risparmio di carburante e basse emissioni di CO2. La potenza è di 116 CV che permetteranno a questo crossover prestazioni di tutto rispetto. Particolare attenzione è stata data all'erogazione della potenza, rendendo il sistema molto reattivo. Cosa inusuale in un'auto di segmento B. Ma la Toyota Yaris Cross punta a diversificarsi dalle avversarie offrendo anche le quattro ruote motrici. Il design evoca le caratteristiche classiche dei SUV, con un corpo vettura più alto e ruote più grandi che trasmettono forza e carattere. Rispetto alla Yaris, la lunghezza aumenta di 240 mm, di cui 60 mm di sbalzo anteriore e 180 mm di posteriore, mentre laltezza da terra è aumentata di 30 mm. Con l'intenzione di soddisfare i più alti e rigorosi test indipendenti, beneficerà inoltre dei sistemi di scurezza attiva Toyota Safety Sense e delle funzioni avanzate di assistenza alla guida, contribuendo ad evitare un'ampia gamma di rischi comuni di incidenti attraverso l'informazione al guidatore, i pre-allarmi e, quando necessario, la frenata automatica e l'intervento sullo sterzo.

Toyota ha diffuso l'anteprima digitale della YarisCross, il secondo modello realizzato sulla piattaforma GA-B (quella della nuova Yaris).