Juventus, svolta Pogba: lo United chiede una carta in cambio

Juventus, svolta Pogba: lo United chiede una carta in cambio

Secondo quanto riferiscono fonti spagnole e francesi, il Real Madrid è nettamente in vantaggio sulla Juventus per assicurarsi le prestazioni di Paul Pogba. Il francese è ormai in rotta di collisione con il Manchester United e avrebbe quindi fatto capire di voler essere ceduto. I Red Devils sperano di cedere il giocatore intorno ai 115 milioni, ma la crisi economica ridurrà drasticamente la cifra a meno di 100 milioni, mentre l'ex Juve è sceso in campo solamente in 7 occasioni per via di un problema alla caviglia. Gli stessi inglesi hanno compreso infatti la volontà del classe '93 di tornare a Torino, ma affinché il centrocampista possa lasciare Manchester è necessaria un'offerta vantaggiosa che permetta ai diavoli rossi di non andarci a rimettere.

La legge in questione, o per meglio dire, l'articolo che permetterebbe all'ex numero 6 bianconero di tornare in Italia, è il n.17 delle norme sui trasferimenti della FIFA. Lo United vede ancora il serbo come il perfetto sostituto di Paul Pogba, che con ogni probabilità lascerà l'Old Trafford. Secondo l'Equipe,"Pogba può rescindere unilateralmente il contratto con la United".