Francesco Renga e Ambra Angiolini: "I nostri figli sconvolti sembrava un film"

Francesco Renga e Ambra Angiolini:

In una recente intervista radiofonica a I Lunatici, Francesco Renga che è un bresciano doc ha parlato di quello che sta accadendo nella sua città.

"Nella mia Brescia è stata una tragedia di proporzioni veramente devastanti" racconta Francesco Renga ai microfoni della radio. Il cantante vive un vero e proprio lutto, come ha sottolineato lui stesso. E ovviamente, da padre accorto e premuroso è seriamente preoccupato per Jolanda e Leonardo, i suoi unici figli, nati rispettivamente nel 2004 e nel 2006, avuti dall'ex compagna Ambra Angiolini, con la quale è tutt'ora in buoni rapporti. "Forse non si è capito - ha aggiunto - qui tra Bergamo e Brescia abbiamo passato dei momenti terribili che sono stati compresi forse in maniera più precisa da tutto il Paese con le immagini delle salme portate via dall'esercito dall'ospedale".

Chi segue i telegiornali e siti di informazione sa perfettamente che l'emergenza sanitaria per il Covid-19 ha colpito maggiormente il Nord Italia. I nonni non ci sono più. Ci sono quaranta, cinquanta persone nel pronto soccorso. "Però è stata davvero dura!"

Queste le parole del cantante che ha lanciato un appello a tutte le autorità competenti: ha infatti chiesto di poter dare un contributo concreto a questa città che è stata letteralmente martoriata da questa vera e propria epidemia. Anzi, la situazione è addirittura peggio di ciò che è stato riportato anche se ora si comincia a vedere un piccolo lumicino in fondo al tunnel (ma guai ad abbassare la guardia).

Il cantante Francesco Renga descrive la complicatissima situazione vissuta in Lombardia per il Covid 19, in particolare a Brescia e Bergamo. E, nonostante tutto questo, Renga si commuove a pensare alla forza dimostrata dai bresciani, e al contempo da tutti gli italiani, nel non arrendersi, nel non lasciarsi piegare dal coronavirus e non dargliela vinta sul campo, soprattutto nell'opera di ricostruzione e di ripartenza: "Abbiamo visto tanta forza, tanta energia". È commovente. Bisogna aiutare ora chi rischia di rimanere indietro. "Ma non solo a Brescia, nel Paese". Ora sono sconvolti come noi. Io e Ambra siamo molto fortunati da questo punto di vista, nostra figlia Iolanda ha sempre avuto un grande impulso per il sociale.

"Non mi sono rifatta i denti", avrebbe detto Ambra la quale già lo scorso mese di settembre nel corso di un'intervista Aveva voluto fare chiarezza su questa vicenda sollevata da molti fan, che si erano accorti di un cambiamento notevole sul sorriso dell'attrice.In quella occasione Ambra spiegò semplicemente di aver messo l'apparecchio ai denti e che per questo motivo la sua dentatura sembrava diversa rispetto a prima.