Tourist Trophy 2020 cancellato: Coronavirus ferma anche la ‘corsa della morte’

Tourist Trophy 2020 cancellato: Coronavirus ferma anche la ‘corsa della morte’

Il lungo elenco di eventi di motorsport cancellati o posticipati si arricchisce con l'annullamento del mitico Tourist Trophy dell'Isola di Man, la celebre competizione per moto che si svolge lungo le spettacolari e pericolose strade dell'isola britannica. Al di fuori delle due guerre mondiali, solo nel 2001 il Tourist Trophy è stato cancellato: in quel caso, il motivo fu un focolaio di afta epizootica.

"Questa decisione non è stata presa alla leggera", ha commentato Laurence Skelly, Minister for Enterprise. Tutte le possibili soluzioni, compreso un rinvio dell'evento, sono state esaminate nel dettaglio. "Date le restrizioni sugli accessi al paese, dovevamo prendere una decisione per tempo in modo da capire come procedere". Al momento restano confermati il Classic TT ed il Manx Grand Prix in programma in piena estate. "Ci prepariamo ad affrontare una sfida inedita nel contenimento dell'emergenza COVID-19, pertanto la scelta di cancellare il TT 2020 permetterà a tutti di prepararci a questo periodo difficile".