Terremoto in Croazia, due scosse di magnitudo 5.4 e 4.6 a Zagabria

Secondo le prime informazioni, la scossa si è sviluppata alle ore 6,24 (ora italiana, 5,24 ora locale) ed ha avuto epicentro in Croazia. Il terremoto ha provocato ingenti danni nella città: è quanto emerge dalle foto e dai video pubblicati online dai media locali. Fortunatamente non vengono segnalati feriti o vittime. Diverse abitazioni sarebbero state danneggiate, con i calcinacci caduti sulle auto parcheggiate per strada. L'ipocentro è stato posto a poco più di 10 chilometri di profondità.

La gente si è precipitata per strada in via precauzionale dopo il primo terremoto ma vi è molta preoccupazione per l'arrivo di altre scosse.

Una scossa di terremoto è stata nitidamente avvertita anche a Venezia, Lido e vasta parte del territorio della provincia questa mattina presto.