Oltre 7 mila contagi nello Stato di New York

Oltre 7 mila contagi nello Stato di New York

Il governatore Andrew Cuomo ha ordinato ai newyorkesi di rimanere a casa per il prossimo futuro, dopo giorni di conflitto con il sindaco Bill de Blasio sulla necessità di adottare misure così estreme per arrestare la diffusione del coronavirus.

Poi la motivazione della scelta.

I casi di coronavirus nello Stato di New York sono saliti a 7.102, di cui 4.408 nella sola città di New York.

"Abbiamo aumentato il numero dei test - ha spiegato Cuomo - e di conseguenza il numero dei casi aumenta". "Abbiamo bisogno - ha aggiunto il governatore - che tutti siano al sicuro altrimenti nessuno lo è". Rispetto a giovedì i casi sono aumentati di 2950. I morti nello Stato sono invece 35.

"Firmerò un ordine esecutivo che obbligherà il 100% dei lavoratori a stare a casa, con l'esclusione dei servizi essenziali".