MotoGP 2020, Bagnaia: "Voglio la Ducati ufficiale nel 2021"

MotoGP 2020, Bagnaia:

La pista scelta per la gara virtuale sarà l'Autodromo del Mugello. Con i piloti costretti in quarantena nelle proprie case, la Dorna, organizzatrice del campionato iridato, ha deciso di seguire l'esempio dei colleghi della Formula 1 e di sostituire temporaneamente i GP reali con quelli virtuali.

La gara si disputerà sul circuito del Mugello, sede del Gran Premio d'Italia. La sfida avverrà al Mugello, con 6 giri di gara, preceduta da 5 minuti di qualifica per definire la griglia. I piloti che prenderanno parte alla corsa saranno: Valentino Rossi e Maverick Vinales con la Yamaha, Marc Marquez con la sua Honda, Fabio Quartararo con la Petronas Yamaha e Alex Rins con la Suzuki. Il via potrà essere dato solo quando sarà garantita la sicurezza per tutti, anche in virtù degli spostamenti da un Paese e l'altro, ma in attesa che l'emergenza Coronavirus possa diventare solo un cattivo ricordo, possiamo "consolarci" con un evento che si preannuncia avvincente.

La gara sarà infatti trasmessa su Sky Sport MotoGP al canale 208 a partire dalle ore 15.00 di domenica 29 marzo.

Se non è indispensabile, RESTA A CASA! Tra loro anche il campione del mondo Marc Marquez. La massima classe del Motomondiale tornerà dunque in azione questa domenica (29 marzo) alle ore 15, ma questa volta online, con i piloti che si sfideranno al videogioco ufficiale MotoGP, realizzato da Milestone.