I Monopoli sospendono Lotto e Superenalotto

I Monopoli sospendono Lotto e Superenalotto

Eliminando slot machine e giochi come Lotto e Superenalotto, quindi, si spera di riuscire a evitare che si creino gruppi di persone all'interno delle tabaccherie in attesa di estrazioni o per giocare qualche schedina. Lo stop alle slot e alle Vlt da solo costa allo Stato 17 milioni al giorno, mentre le scommesse (comprese le virtuali) e il bingo fanno mancare complessivamente un milione al giorno.

Era diventato in motivo di particolare attenzione, a causa delle file che si creavano proprio per il gioco. "La sospensione per tali giochi è estesa alla modalità di raccolta online". La decisione è stata presa - si legge nella circolare - "al fine di limitare ulteriormente gli spostamenti e il contatto dei soggetti la cui presenza risulterebbe necessaria per il corretto svolgimento delle citate attività". Per il perdurare dello stato di emergenza da coronavirus che stiamo vivendo non dovrebbe esserci nessun nuovo provvedimento di revoca dell'ultima direttiva. Sospese, infine, anche "scommesse che implicano una certificazione da parte di personale ADM con decorrenza 22 marzo". Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario.