Harvey Weinstein positivo al Coronavirus: isolato in prigione

Harvey Weinstein positivo al Coronavirus: isolato in prigione

Harvey Weinstein è positivo al coronavirus. Le vittime della malattia nello Stato sono finora 150. L'ex produttore è stato messo in isolamento nel piccolo carcere dello Stato di New York dove è stato recentemente trasferito per scontare una condanna fino a 23 anni di prigione. Le autorità della struttura penitenziaria hanno detto che l'ex produttore era già positivo prima del trasferimento da Rikers Island, la prigione della città di New York in cui si trovava.

Per la sicurezza degli altri detenuti Harvey Weinstein è stato immediatamente isolato in attesa di ulteriori accertamenti sul suo stato di salute.

Al momento, lo Stato di New York conta 16900 casi positivi di contagio da nuovo coronavirus, su un totale di quasi 35mila casi confermati in tutti gli Stati Uniti.