Emergenza coronavirus: in Liguria alloggi per operatori sanitari

Emergenza coronavirus: in Liguria alloggi per operatori sanitari

"Questa mattina gli epidemiologi del nostro tavolo tecnico hanno detto che la pressione si sta un po' allentando e i 90 contagi in più di ieri sono inferiori per ripidità della curva da quelli della settimana scorsa".

"In un momento come questo - prosegue la vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale - è di grande valore e utilità la possibilità per le persone di ritirare i medicinali salvavita nelle farmacie territoriali, senza doversi per forza recare in quelle ospedaliere".

Anche se il bando è stato promulgato prima si tratta anche di una risposta alle giuste preoccupazioni che sono state espresse in una lettera 'aperta' (QUI) di 96 mariti di infermiere che lavorano all'ospedale di Sanremo. L'avviso pubblico è pubblicato sul sito di Regione Liguria e si affianca al lavoro svolto insieme al Comune di Genova e alla Curia, con le camere e i mini alloggi già resi disponibili per le necessità immediate. "Il mio ringraziamento è rivolto alla Protezione civile regionale e anche alle strutture che nelle prossime ore risponderanno al nostro appello". "Se riusciranno a partire resteranno a bordo 300 membri dell'equipaggio". "Lo abbiamo fatto perché convinti dell'importanza di creare le condizioni affinché un piccolo negozio di paese potesse rimanere aperto, consapevoli che questo significa anche mantenere un presidio sul territorio, sostenere un luogo di aggregazione e far sì che quell'area dell'entroterra non muoia, riconoscendo quindi alla bottega un ruolo che va ben oltre il semplice ambito economico". Ci sono però 200 membri dell'equipaggio di nazionalità indiana pronti a partire con un volo charter approntato da Msc, ma l'India non ha dato ok al loro rientro in patria. Partite alle 21.00 di domenica 29 marzo le 49 persone positive che erano a bordo, diretti in una struttura alle porte di Firenze dove potranno effettuare la quarantena. "Da domani avvieremo i tamponi per far sbarcare i negativi dalla nave, mentre gli altri saranno accolti nei nosocomi liguri in caso di bisogno".