Emergenza coronavirus, bollo auto e Irap prorogati al 30 giugno

Emergenza coronavirus, bollo auto e Irap prorogati al 30 giugno

"Il Governo ha già emanato un primo provvedimento che ha stabilito la sospensione della revisione auto, il rinnovo della patente, il pagamento della rata del mutuo, ma il bollo auto è di competenza regionale" prosegue il consigliere regionale. L'associazione stima che nel del mese di marzo circa il 6% dei proprietari di veicoli dovrà effettuare il versamento pena l'applicazione di gravose sanzioni e altrettanto avverrà nel mese di aprile, vediamo cosa succederà.

Ricordiamo che le singole Amministrazioni Regionali possono decidere in merito alla tassa di possesso di un veicolo, che deve essere pagata anche se non si utilizza l'auto.

La prima Regione che ha deciso di attivarsi e prendere una posizione è il Piemonte, che proprio oggi discuterà nella Giunta regionale il rinvio dei pagamenti di marzo, aprile e maggio al 30 giugno 2020.

La Giunta Regionale del Piemonte sospende i pagamenti del bollo di Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio.

Per il Piemonte, la sospensione del pagamento del bollo auto produrrà un mancato (o meglio, rinviato) incasso di 94 milioni di euro. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario.

"La Regione ha la possibilità di agire direttamente su questa tassa - ha spiegato l'assessore al Bilancio dell'Emilia Romagna Paolo Calvano - e dunque abbiamo deciso di procrastinarne il pagamento per risparmiare ai contribuenti un ulteriore motivo di difficoltà, soprattutto in considerazione delle ripercussioni che stanno già subendo non solo sotto l'aspetto sanitario ma anche dal punto di vista economico e sociale".