Costanza Caracciolo, mamma bis: "Il mio parto da sola"

Costanza Caracciolo, mamma bis:

Quest'ultimo, unitosi in gran segreto e lontano dai riflettori alla Caracciolo, su Instagram ha dato l'annuncio della splendida notizia postando un fiocco rosa e svelando il nome della piccola, Isabel appunto.

Costanzo Caracciolo è mamma bis. L'ex velina dedica un post su Instagram al marito e alla figlia. Le nuove normative per l'emergenza coronavirus lo impedivano e oggi Costanza Caracciolo può raccontare tutto paragonando i due parti, senza lamentarsi di nulla, non potrebbe farlo, è felice, è mamma per la seconda volta ed è andato tutto bene. Dopo aver attraversato in auto con Christian Vieri strade deserte e silenziose, è giunta in ospedale. Il ringraziamento a Christian Vieri " Ringrazio mio marito che si è preso cura di me e di Stella fino all'ultimo, sopportandomi per le mie continue paranoie per la paura del parto. Continua Costy che per una giornata ha pensato soltanto alla felicità per la nascita della sua Isabel. Il parto precedente non è stato facile, eppure all'esterno era tutto apparentemente così bello... ieri invece durante il tragitto, mentre mi accompagnava papà, era tutto molto strano, strade vuote, silenzio assordante e io tremavo all'idea di dover affrontare tutto da sola." il post di Costanza è pieno di emozioni, poi racconta della musica: "E' stato un parto magnifico a suon di musica, con un team quasi tutto al femminile ed è andata benissimissimo, sei nata tu, gioia e luce di cui avevamo bisogno. Invece è stato un parto magnifico a suon di musica, con un team quasi tutto al femminile ed è andata benissimissimo, sei nata tu, gioia e luce di cui avevamo bisognoFar finta di niente rispetto a quello che succede qui fuori è impossibile, però per 24h non ci ho pensato ed è stato bellissimo. Ringrazio tutti gli amici che mi hanno sostenuta con messaggi e chiamate prima e dopo.

Parole dolci, come quelle per i ringraziamenti toccanti che non sono mancati ai medici, ma anche ai suoi affetti cari che, pur non essendo presenti, le hanno fatto sentire la loro vicinanza.

Partorire al tempo del coronavirus non è cosa semplice. "Insieme possiamo farcela" Infine, aveva rivolto proprio un pensiero alle future mamme: "Un abbraccio virtuale a tutti.soprattutto alle future mamme che in questo periodo dovranno dare alla luce come me".