Coronavirus: un caso nella redazione de Le Iene. Sospeso il programma

Coronavirus: un caso nella redazione de Le Iene. Sospeso il programma

Mediaset sospende 'Le Iene': nella redazione del programma di Italia 1 si è verificato un caso di positività al coronavirus.

Ecco che cos'è emerso nella redazione del programma, che cosa ha deciso il gruppo Mediaset ai fini della cautela sanitaria e qual è l'invito rivolto dal gruppo televisivo a conduttori e operatori della storica trasmissione.

La redazione e studi de Le Iene si trovano a Milano, che da oggi rientra nella "Zona 1" del nuovo dcpm. Secondo l'AdnKronos ci sarebbe un caso sospetto di coronavirus nella redazione del programma condotto da Alessia Marcuzzi e Nicola Savino. Da quanto si apprende ci sarebbe un caso di positività nel team della trasmissione di Italia 1 che, per questo motivo, non andrà in onda per due settimane, per rispettare le normative stabilite dalla Regione Lombardia che prevede un isolamento preventivo di due settimane. "Nonostante il caso non riguardi la squadra di professionisti presente negli studi televisivi, Mediaset ha preferito sospendere il programma per cautela sanitaria e ha invitato tutti i professionisti coinvolti a restare in isolamento domiciliare" si legge nel breve bollettino, che per ovvie ragioni non ha svelato l'identità della persona trovata positiva al Covid-19. Nei prossimi giorni non verranno registrate e mandate in onda nuove puntate, come mai?