Coronavirus, positivo evade da quarantena a Milano: denunciato

Coronavirus, positivo evade da quarantena a Milano: denunciato

Ennesimo caso di uomo positivo al coronavirus che evade dalla quarantena ed esce di casa rischiando di alimentare la catena dei contagi e contravvenendo alle norme governative. Una raccomandazione a cui lui ha deciso di dare ascolto.

L'uomo è stato quindi denunciato e poi riaccompagnato nella propria abitazione, dove dovrà restare fino a fine quarantena.

Intorno alle ore 16,50, i poliziotti della Squadra Mobile, che concorrono unitamente a tutti gli equipaggi della Questura di Milano al controllo del territorio per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Decreto governativo sull'emergenza Covid-19, hanno sottoposto a controllo un cittadino straniero che stava transitando nella zona. Una sola persona è stata denunciata per false attestazioni.

Sono stati "5.161 gli esercizi commerciali controllati - conclude la nota di corso Monforte - con 4 titolari denunciati, 8 multati e altri 4 a cui è stata temporaneamente sospesa la licenza".

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.