Coronavirus Piemonte, famiglia Agnelli dona 10 milioni per l’emergenza

Coronavirus Piemonte, famiglia Agnelli dona 10 milioni per l’emergenza

Continua in Italia la gara di solidarietà per fronteggiare la pandemia coronavirus.

La famiglia Agnelli ha fatto una donazione di 10 milioni al Dipartimento della Protezione Civile italiana, che gestisce l'emergenza a livello nazionale; e allo Specchio dei Tempi / La Stampa, per rispondere alle esigenze sanitarie e sociali locali nella città di Torino e del Piemonte.

Exor e le società controllate FCA, Ferrari e CNH Industrial, alle quali si sono aggiunte Ermenegildo Zegna e Fondazione Pesenti, stanno acquistando inoltre un totale di 150 respiratori, oltre a materiale medico-sanitario che sta per essere importato in Italia. Interventi che, come riportato nella nota, si aggiungono alle campagne già in atto: "La raccolta fondi #DistantiMaUniti promossa dalla Juventus e tuttora in corso sulla piattaforma gofundme".

La famiglia Agnelli dona 10 milioni scendendo in campo per aiutare il Dipartimento della Protezione Civile nell'emergenza Coronavirus.