Coronavirus, Leonardo Greco torna a casa: "Oggi mi dimettono"

Coronavirus, Leonardo Greco torna a casa:

"Faccio questo video perché non ce la faccio più a vedere tutta quella gente che si ammala, tutta quella gente sdraiata - ha esordito Greco sui social -".

E' stato dimesso l'ex tronista di Uominie Donne, Leonardo Greco dopo il recente annuncio in cui ha comunicato di essere risultato positivo al Coronavirus. "Ho avuto la febbre a 39 per 13 giorni, la notte prima che mi portavano in ospedale ho avuto una crisi respiratoria, dovete mettervi bene in testa che dovete restare a casa!" Forse anche per la sua giovane età. E se ti prende bene ti spacca da dentro.

Poi la notizia del suo miglioramento: infatti, la condizione dei suoi polmoni è migliorata e non aveva più bisogno del respiratore e, inoltre, non aveva più i sintomi febbrili.

Torno a casa ... si! Riflettete, per favore. Riflettete!

Ancora una volta ha invitato tutti a rimanere a casa. "Rimanete a casa, fatelo per voi, fatelo per gli altri, Rimanete a casa".

Come sapete, le nuove regole stabilite dal governo italiano sono stringenti ma assolutamente necessarie. Le uniche eccezioni sono dettate da esigenze di salute (visite mediche non rimandabili, incidenti). Questa informazione, quindi, ha un po' destabilizzato le "certezze" di chi credeva che questo virus potesse essere pericoloso solo per una certa categoria di persone. Ha vissuto la paura e il terrore, ma ha vinto la battaglia più grande e col sorriso acceso come non mai, negli scorsi giorni ha raccontato i miglioramenti del suo stato di salute. Bisogna poi lavarsi spesso le mani e non toccarsi mai alcuna parte del viso con esse. Riflettete! Io sono tuttora chiuso a casa, tuttora ho una polmonite.