Coronavirus, Croce Rossa contro l’abbandono di cani e gatti

Coronavirus, Croce Rossa contro l’abbandono di cani e gatti

Oggi si contano purtroppo 793 decessi, il totale diventa 4825. La risposta arriva dall'Associazione "Unità Medico Veterinaria Volontaria" con sede a Fossano presso il Coordinamento della Protezione Civile della Provincia di Cuneo, che ha messo a disposizione la possibilità di fornire supporti con il suo personale Veterinario volontario usando, se necessario, un mezzo adatto anche per il trasporto di animali da affezione, con strumentazione per il primo soccorso. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.498, con un incremento dell'8% rispetto a ieri. "Sono un numero importante, li ringraziamo".

Terminato l'esame delle cartelle cliniche su 355 persone decedute. Tra i malati "sono 2498 i pazienti in terapia Insentiva, è l'8%" spiega Borrelli che ricorda come le politiche adottate dall'Italia siano diventate un esempio per il resto del mondo. Abbiamo evidenza che la polmonite scompensa una situazione, dove l'elemento aggiuntivo fa da elemento scatenante. Borrelli ha aggiunto: "Stiamo acquisendo mascherine su canali diversi per usi diversi". Ma come stanno in realtà le cose? Per questo è stata multata. Ci piacerebbe prenderci cura della persona amata e siamo sicuri che scopriremo che corrisponderemo a tutti i criteri sopra elencati! Sviluppare un vaccino richiede tempo, non lo avremo fra un mese. "Stiamo mettendo in piedi gli aspetti organizzativi, ma sarà una operazione il più tempestiva possibile". Il che significa averlo testato e disponibile in milioni di dosi. "Non risulta. Ma poi chi viene definito morto e per che cosa?", ha risposto così in conferenza stampa Roberto Bernabei ordinario di Geriatria dell'università Cattolica di Roma, durante la conferenza stampa. Nelle ultime settimane sono stati effettuati 233.222 tamponi per il coronavirus, si legge nel bollettino della della Protezione civile sulla diffusione del coronavirus in Italia.

Sale per fortuna anche il numero dei guariti: 943 in un giorno e il totale è ora di 6.072. Forse il picco non arriverà la prossima settimana, ma quella dopo.