Calciomercato, Lukaku-Juve: affare saltato per 'colpa' di Dybala

Calciomercato, Lukaku-Juve: affare saltato per 'colpa' di Dybala

Bisogna vedere quando finirà questa pandemia.

Sull'Inter come prima scelta per Lukaku: "Romelu voleva lasciare la Premier League, vuole sentirsi amato e ha trovato questo calore proprio nei tifosi dei nerazzurri".

L'ex attaccante del Manchester United in un video postato sul canale ufficiale Twitter dell'Inter ha invitato tutti a contribuire, rendendo pubblica la sua donazione da 100mila all'ospedale San Raffaele di Milano, che come sappiamo è uno dei centri nevralgici in cui si sta combattendo questa emergenza sanitaria. Quello più difficile è stato il passaggio di Lichtsteiner dalla Lazio alla Juventus. Per Lukaku c'è stato un passo importante fatto da Zhang e Conte, è stata fatta dall'Inter l'offerta giusta, la minima necessaria per portare a casa il trasferimento. Storia relativa al calciomercato estivo del 2019, quando l'attaccante belga in uscita dallo United fu protagonista di un duello (l'ennesimo in sede di trattative) tra Juventus e Inter. Infine l'opinione su come gestire i prestiti se i campionati dovessero terminare dopo il 30 giugno: "Stiamo studiando la cosa con i nostri legali".

Sui campionati: "Per me si andrà oltre il 30 giugno, quindi o escludiamo le scadenze dei contratti oppure si può fare una proroga". Certo, ci sono dei giocatori in scadenza di contratto e che hanno firmato con altri club.