Calcio: Raiola, voglio portare mio grande giocatore al Real

"I miei rapporti con il club sono molto buoni - continua Raiola -". Sono spesso in contatto con José Angel, è interessante, oltre che un piacere, parlare con lui di calcio e delle vicende legate alla Fifa. Vorrei portare una 'stella' a titolo definitivo. "La cosa mi renderebbe molto orgoglioso, perché il Real Madrid è un grandissimo club". E allora il messaggio non può che toccare, direttamente la Juve e indirettamente il Milan: le parole del potente procuratore sembrano tracciare l'identikit di un paio di giocatori in particolare, entrambi in scadenza nel 2021, vale a dire Paul Pogba e Gigio Donnarumma.

"Paul sta vivendo un momento delicato, ma voglio sottolineare con forza, anche perché in Inghilterra sono molto sensibili su questo, che è concentrato sullo United, vuole fare un gran finale di stagione e portare la squadra in Champions".

Pogba è legato da un contratto con i Red Devils firmato nell'estate del 2016 di ben 5 anni con l'opzione del prolungamento fino al 2022, ma la sensazione che respirano un po' tutti gli esperti di mercato è che, a fine stagione, il centrocampista possa lasciare Manchester per ritornare in Italia, nella sua seconda casa bianconera.

E tra i nomi si fa anche quello della giovane stella norvegese Erling Haaland, da gennaio al Borussia Dortmund. Al momento ho Areola, ma si tratta di un prestito.