Cagliari, Nainggolan: Spero si finisca il campionato. Juve? Viste cose evidenti

Cagliari, Nainggolan: Spero si finisca il campionato. Juve? Viste cose evidenti

"Ogni tanto dobbiamo rispettare le regole".

"Spero che si riesca a finire il campionato".

Il Ninja sta passando la quarantena con la famiglia e non vede l'ora di tornare in campo. Con lui puoi divertirti parecchio e sentiresti anche delle storie folli.

"Ho apprezzato che Martinez sia venuto personalmente a dirmi che nel Belgio non avrei potuto avere lo stesso ruolo che avevo alla Roma, ma alla fine gli ho detto che le sue erano tutte scuse e che non riuscivo proprio a capire le sue motivazioni".

"Non ci ho mai pensato, lì mi hanno dimenticato molto in fretta". Queste le parole del Belga: "Il Coronavirus è un grosso problema, si parla solo di questo. Lei ha un sistema immunitario debole, motivo per cui evita strutture affollate dove ci sono delle liste di attesa lunghe". "Ho il timore di contagiarmi se esco a fare la spesa e di trasmetterle il coronavirus". Torno a casa e ho paura di fare altrettanto con lei, ma sto attentissimo e quindi credo che sia andato tutto bene. "Claudia mi sembra stia attraversando il periodo più difficile della sua vita, ma le cose stanno andando nella maniera giusta". "Ho sempre detto che avrei smesso con il calcio a 34 anni, ma adesso penso che continuerò fino a 50 anni". Ma provo a vivere il più possibile come una persona normale. I miei successi e l'educazione dei miei figli sono per me le cose più importanti. La Ferrari meglio della Lamborghini, tra Messi e Ronaldo scelgo Leo.

Preferisci giocare un anno a calcio e vincere la Champions oppure 15 anni senza vincere nulla? .