Addio al batterista Bill Rieflin, suonò con REM, Ministry e King Crimson

Addio al batterista Bill Rieflin, suonò con REM, Ministry e King Crimson

Il musicista scomparso a soli 59 anni.

Un altro lutto ha colpito il mondo della musica in queste ore drammatiche a causa del Coronavirus: è morto Bill Rieflin, storico batterista di band del calibro di Ministry, R.E.M. e King Crimson.

A comunicarlo è stato Robert Fripp, fondatore proprio dei Crimson: "Una chiamata da Tracy Rieflin da Seattle". Bill Rieflin è volato via da questo mondo questa sera. Fai buon viaggio, fratello Bill! La mia vita è incommensurabilmente più ricca per averti conosciuto.

Anche il bassista dei Nirvana ha riportato la notizia scrivendo: "Sono davvero dispiaciuto per la scomparsa di Bill Rieflin".

"E'con un peso nel cuore che apprendiamo della morte del nostro caro amico ed esperto batterista, Bill". Era euforico nel vedere amici così importanti e riunirsi con loro nella sua strana tavola calda cinese-americana preferita. Un ricordo che resterà per sempre risale a decenni fa, quando incontrai Bill per la prima volta in un bar notturno della polizia a Seattle, seduto ad un tavolo unto intento a sorseggiare dello scotch. Ascoltammo 'Birdland' dal juke-box in adorazione, mantenendo un silenzio reverenziale. "Ora lui si trova tra tutti i punti più belli delle stelle e noi lo guardiamo con amore - e con la nostra stessa riverenza per la sua bellezza, il suo umorismo, la sua incessante curiosità e, naturalmente, il suo incredibile orecchio musicale, il suo tempo qui con noi è stato prezioso e d'oro.". A quelle si aggiunsero altre settimane, poi mi chiesero se volessi fare il tour europeo e poi quello americano.

Dal 2003 al 2011 ha quindi preso parte regolarmente alle incisioni e ai live dei R.E.M.