Virus, Manchester United mette Ighalo in 'quarantena'

Virus, Manchester United mette Ighalo in 'quarantena'

Una quarantena per il rischio Coronavirus.

Il Manchester United ha deciso di far allenare da solo il suo attaccante Odion Ighalo per un rischio "potenziale" di contagio da coronavirus. L'allenatore Ole Gunnar Solskjaer aveva spiegato prima della partenza per il ritiro di Marbella che si trattava "solamente di una misura precauzionale". Sebbene lo staff medico dello United affermi che la possibilità che Ighalo abbia il virus è remota, il club ha preso l'ulteriore precauzione di tenerlo lontano dal campo di allenamento, dove hanno sede centinaia di membri dello staff. Ighalo dovrebbe comunque riunirsi con il resto della squadra dopo la fine della quarantena e potrebbe già essere convocato per la sfida col Chelsea in programma lunedì 17. "Vogliamo integrarlo il più rapidamente possibile perché ha grande voglia di giocare".