Un iceberg grande come il Luganese si stacca in Antartide

Un iceberg grande come il Luganese si stacca in Antartide

Poi il 9 febbraio il termometro ha fatto registrare una nuova temperatura record per quelle latitudini: 20,75 gradi. Non era mai successo prima. I 18,3 gradi della settimana scorsa alla stazione argentina di Esperanza rappresentano invece il record assoluto di caldo sulla penisola continentale antartica, normalmente più fredda delle isole.

Il picco di caldo in Antartide dovrà essere confermato nei prossimi giorni dall'Organizzazione meteorologica internazionale. Un iceberg grande quanto Malta si è staccato da un ghiacciaio in Antartide: non è la prima volta, ma i cambiamenti climatici stanno mettendo a dura prova la tenuta del continente. Gli scienziati delle Nazioni Unite prevedono che gli oceani saranno più alti di 30 centimetri e 110 centimetri entro la fine di questo secolo, a seconda degli sforzi umani per ridurre le emissioni e la sensibilità delle calotte glaciali. "Incredibile e anormale le temperature registrate in Antartide", hanno commentato gli esperti che sono stati tra i primi a documentare questo caldo record. Le temperature in Antartide confermano un momento non facile per il nostro ambiente con picchi di caldo che rischiano, non solo, di sciogliere i ghiacciai ma anche di far estinguere sia la flora che la fauna di determinate zone.