Twitter contro le fake news sul coronavirus insieme al Ministero della Salute

Twitter contro le fake news sul coronavirus insieme al Ministero della Salute

Al centro del confronto la preparazione per il vertice in teleconferenza dei ministri della Salute dei Paesi G7 previsto per questo pomeriggio.

Queste le raccomandazioni diramate dal Ministero della Salute agli Uffici Regionali e alle scuole di ogni ordine e grado al fine di uniformare la gestione di studenti e docenti di ritorno o in partenza verso aree affette della Cina. Abbiamo dimostrato in questi mesi di avere un servizio sanitario nazionale di altissima qualità, io voglio ringraziare i nostri medici, infermieri, operatori sanitari, ricercatori. Dopo che l'Oms ha dichiarato l'emergenza sanitaria mondiale, il Governo italiano, primo tra i Paesi europei, ha adottato ieri le prime misure precauzionali corrispondenti a un livello di attenzione elevato.

Gli USA hanno reagito all'allarme Corona virus in modo abbastanza drastico bloccando i voli da e per la Cina, nessun non americano che sia stato in Cina può entrare in USA, gli americani che sono stati nella provincia di Hubei vanno in quarantena e gli americani che sono stati in qualsiasi altra parte della Cina sono confinati in casa in isolamento.

L'obiettivo del ministero della Salute è quello di informare nella maniera più corretta possibile le persone che vogliono informarsi sul virus, ma anche quello di eseguire una prima diagnosi di eventuali casi sospetti, evitando allarmismi inutili che possano sovraffollare gli ospedali. Avevamo scelto in Italia di alzare comunque significativamente la soglia dei controlli.

Classe 1982, dall'età di 21 anni lavora nel mondo del giornalismo sia per dedizione sia perché è "sempre meglio che lavorare".

"La Protezione civile regionale ha prontamente attivato le procedure utili e necessarie per garantire piena operatività in caso di emergenza" spiega l'assessore Lampis, delegato in materia di Protezione civile. A quanto si apprende è in cantiere un analogo accordo con Google.