Robert Kubica arriva nel DTM insieme a BMW

Robert Kubica arriva nel DTM insieme a BMW

Dopo i primi "rookie test" svolti qualche mese fa, si è chiuso l'accordo tra Robert Kubica e BMW Motorsport per salire a bordo della M4 DTM nel campionato 2020. Mi sono sentito subito a casa con la BMW M4 DTM durante i test. Da anni, ART Grand Prix è un nome importante nel panorama automobilistico internazionale e sono sicuro che possiamo ottenere molto insieme nel DTM.

"Questa è una grande notizia per il DTM - ha dichiarato il responsabile motorsport di BMW, Jens Marquardt -".

Dopo varie speculazioni sul team che preparerà la vettura del polacco, sarà ART Grand Prix ad avere un ruolo determinante e a dare linfa vitale ad una griglia di partenza ridotta. Abbiamo sempre avuto come obiettivo quello di far crescere BMW come team privati e alla fine abbiamo scelto ART Grand Prix. Non vedo davvero l'ora d'iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera. Credo che il DTM sia una delle migliori categorie al mondo. Ovviamente dobbiamo ancora acquisire esperienza rispetto ai team DTM ufficiali, ma lavoreremo sodo per assicurarci di migliorare continuamente. Robert ha dimostrato nel corso dei test di essere molto competitivo su una vettura DTM; è un vero valore aggiunto per la categoria. È una risorsa per la serie. In effetti, la nostra serie ha avuto una lunga e illustre storia nell'attirare piloti di F1, inclusi vincitori di gare come Mika Hakkinen, Keke Rosberg e David Coulthard, e l'arrivo di Robert mantiene questa tradizione.

Sicuramente una bella notizia per Robert Kubica, che dopo un difficilissimo anno in F1 con la Williams potrà dimostrare ancora il suo talento impegnandosi in una serie altamente competitiva come il DTM.