Mattia Fraschini, ritrovato il corpo in Australia

Mattia Fraschini, ritrovato il corpo in Australia

Il corpo è stato ritrovato ai piedi di una parete di roccia ad Hanging Rock, vicino a Baltzer Lookout, uno dgli strapiombi più suggestivi dell'intera zona.

Il giovane era originario di Cesenatico ed era in Australia per migliorare il suo inglese.

Il tweet pubblicato dalla polizia del Nuovo Galles del Sud su Mattia Fiaschini, 24enne di Cesenatico, che da mercoledi risulta disperso sulle Blue Mountains, catena montuosa ad ovest di Sydney. Il giovane è stato trovato senza vita, il suo corpo è stato localizzato intorno alle 14,30 nei dintorni di Blackheath. Proprio in questa stazione, il ragazzo era stato ripreso per l'ultima volta dalle telecamere di sorveglianza.

La polizia locale ha specificato che dopo aver completato il recupero, il corpo dell'italiano verrà affidato al coroner per essere sottoposto ad autopsia. Una meta che ogni anno attira milioni di turisti e che è diventata una tappa importante per chi è appassionato di trekking, come Mattia, che di escursioni su sentirei montani era esperto. "Tra poche ore lo rivedremo - ha scritto il padre mentre si trovava in viaggio per raggiungerlo - poi andremo a casa".

Mercoledì, approfittando di un giorno libero, è andato sulle vicine Blue Mountains, parco montano ridotto a uno scenario lunare dalle fiamme che hanno devastato grossa parte dell' Australia nelle scorse settimane. E poi Andy: "È un mio caro amico. siamo preoccupati". E il sindaco Matteo Gozzoli, 34 anni, aggiunge: "Una tragedia per tutta la città".

Il cordoglio del presidente della Regione Stefano Bonaccini: "Il mio pensiero va a Mattia Fiaschini". Niente più margini alla speranza: ora c'è spazio solo per dolore e sconcerto.