Maserati annuncia il piano di produzione della gamma elettrificata

Maserati annuncia il piano di produzione della gamma elettrificata

Il cuore pulsante di Maserati è Modena con il suo Headquarter, con lo sviluppo e la sperimentazione delle vetture in gamma e con la produzione della nuova super sportiva.

La Casa di Modena ha spiegato che il piano prenderà il via durante il 2020, la prima Maserati elettrificata sarà la Ghibli, realizzata e lanciata sul mercato con la nuova propulsione ibrida. "Tutti i modelli elettrici Maserati combineranno la tradizionale dinamica di guida con la tecnologia elettrica di nuova generazione, offrendo modalità di guida uniche, autonomia estesa e capacità di ricarica ultraveloce".

Queste ultime verranno prodotte nel polo di Mirafiori, che investirà 800 milioni di euro per i due nuovi bolidi a zero emissioni. Poi, nel 2021, toccherà alle sportive GranTurismo e GranCabrio, che saranno le prime vetture del Brand ad adottare soluzioni 100% elettriche. Sarà prodotta nello stabilimento di Modena, dove sono in corso importanti aggiornamenti sulla linea di produzione volti ad ospitare anche la versione elettrica.

Con l'introduzione di varie innovazioni di prodotto, Maserati sta rafforzando l'importanza dell'Italia per quanto riguarda la produzione, in particolare Modena, che continuerà anche a svolgere un ruolo strategico come sede del Marchio.