Lo show dei record in prima serata su Rai1

Lo show dei record in prima serata su Rai1

E ora Giorgio Panariello, Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni portano "lo spettacolo dei record" anche sul piccolo schermo: Panariello, Conti, Pieraccioni: lo show, questo il titolo, andrà in onda domani, venerdì 14 febbraio, in prima serata su Rai1, alle 21.25, in streaming su RaiPlay. Tre artisti che prima di tutto sono tre amici, in grado di portare sul palco non solo il sorriso, ma anche momenti di riflessione e di emozione.

Il successo incassato da Lo Show ha sicuramente contribuito ad affermare la loro reputazione di mostri sacri dello spettacolo italiano.

Lo spettacolo è un insieme in cui cinema, teatro e televisione si fondono, tra gag, battute e sketch esilaranti, con uno sguardo sempre rivolto alla stretta attualità.

Destinato inizialmente a calcare il palco dei più importanti teatri, ha presto traslocato nei palazzetti dello sport per accontentare la richiesta del pubblico. Un attestato di stima davvero importante per Panariello, Conti e Pieraccioni, che hanno dimostrato anche in questa occasione un'incredibile alchimia per uno show che è stato persino rappresentato all'Arena di Verona. Di contro, la prima rete dell'azienda di Viale Mazzini, ha proposto al pubblico un vero trio vincente.

Lo spettacolo non è stato apprezzato soltanto dal pubblico, ma anche dalla critica, che ha ampiamente elogiato il modo di porsi dei tre: simpatici, ironici ed eleganti.

Alla luce di tale dato, lo show dei tre comici ha superato l'undicesima puntata del Grande Fratello Vip, in onda su Canale 5 che ha riportato 3,058 milioni di spettatori con uno share del 18,7%. Andrà in onda la performance portata sul palco del Teatro Verdi di Montecatini Terme. Tutti e tre lanciatissimi da anni ormai nel mondo dello spettacolo, non hanno certamente bisogno di una presentazione. Il loro primo spettacolo teatrale è arrivato nel 1994: erano i tempi di Fratelli d'Italia.

A colloquio con i giornalisti Carlo Conti ha speigato che sono riusciti ad incastrare i rispettivi impegni anche grazie all'amicizia pluriventennale.