L’infortunio di Handanovic preoccupa l’Inter: quanto tempo può restare fuori il portiere

L’infortunio di Handanovic preoccupa l’Inter: quanto tempo può restare fuori il portiere

De Gea è un portiere importante che vanta più di 500 presenze tra Spagna e Inghilterra, sarebbe il profilo ideale per sostituire un altro fuoriclasse come Handanovic. Una sua realizzazione anche nel derby di domenica non è da escludere (2,70) ma potrebbe non bastare ai rossoneri visto che il risultato più probabile sulla lavagna di Planetwin365 è l'1-1 (6,52): in questo caso la Lazio potrebbe approfittarne e scavalcare i nerazzurri in classifica in caso di vittoria, sempre domenica, contro il Parma.

Lo sloveno, infortunatosi al mignolo della mano sinistra, avrebbe dovuto provare a recuperare già per il derby dopo aver saltato la partita con l'Udinese, ma non ha fatto neppure un tentativo.

D'altra parte, i tempi di recupero per quanto concerne l'infortunio alla mano di Handanovic restano incerti. Poi deciderà se offrirgli un contratto di sei mesi e inserirlo anche come sostituto temporaneo di Handanovic nelle liste Uefa (si può, per un periodo di almeno un mese): "al momento la decisione non appare scontata".

Per questo motivo l'ipotesi che l'Inter compri un sostituto tra i pali non è così lontana. Ma Padelli è stato sonoramente bocciato. Il nome più caldo è quello di Emiliano Viviano, attualmente svincolato e quindi pronto a firmare da subito con i nerazzurri.

Un mese con Viviano al posto di Handanovic, prima del rientro del capitano. Un incubo per tutti i fantallenatori.