Inter, Padelli sarà titolare anche dopo l’arrivo di Viviano

Inter, Padelli sarà titolare anche dopo l’arrivo di Viviano

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa il punto sulla situazione legata al capitano dell'Inter, Samir Handanovic, da due settimane fermo ai box. Si tratta come noto di Emiliano Viviano, il quale ha effettuato le visite mediche col club nerazzurro nei giorni scorsi, ma non ha ancora firmato alcun contratto con la squadra di Conte.

Il recupero del portiere sloveno procede per il meglio, il rientro è previsto per la sfida contro la Sampdoria del 23 febbraio o il 27 in occasione del ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Lugodorets. Sull'argomento è intervenuto il suo agente Silvano Martina, ai microfoni di Radio Marte.

Parole chiare quelle del procuratore del calciatore, che ha poi espresso anche la sua visione sull'affare Viviano-Inter. "Sa benissimo di non essere un fenomeno, ma massacrarlo con cattiveria non mi è piaciuto". Padelli non può dunque essere l'unica alternativa di esperienza per una società che vuole vincere un titolo già in questa stagione. Nel caso dovesse arrivare, Conte in persona avrebbe comunque già deciso che giocherà Padelli da titolare e Viviano da vice.