Coronavirus, Malagò: "Sport fermo nelle zone colpite. Sulle Olimpiadi..."

Coronavirus, Malagò:

Dopo l'emergenza coronavirus che sta preoccupando anche l'Italia, il Presidente del Coni Giovanni Malagò prende parola per rassicurare circa le prossime Olimpiadi di Tokyo: "Al momento non c'è una controndicazione". Faccio riferimento ad autorità governative e in particolare legate alle rappresentanze locali, dove ci sono casi accertati. Se un sindaco fa un certo tipo di ordinanza, lo sport si deve adeguare. Lì lo sport non potrà esserci per ovvi motivi.

"La cosa migliore è far parlare i medici che sono specializzati in questo settore e ovviamente chi ha poi la responsabilità politica e amministrativa di prendere certe decisioni". Sono in contatto costante con il ministro Spadafora.