Che vita meravigliosa: esce l’album di Diodato

Che vita meravigliosa: esce l’album di Diodato

'Che vita meravigliosa' è il nuovo album di Diodato, disponibile dalla mezzanotte del 14 febbraio per Carosello Records.

Annullamento, rassegnazione ma anche e soprattutto consapevolezza di un "noi" giunto alla fine ma che è capace di sopravvivere in un altrove, sono dentro "Fino a farci scomparire".

Dall'empatia che si prova quasi inaspettatamente per le persone che incrociamo per caso nella nostra quotidianità, racconto di un onesto artigiano del lavoro ne "Il commerciante", la tracklist continua con la connessione intima e profonda di "La lascio a voi questa domenica", la cui sorte del protagonista suicida sotto un treno non scalfisce i passeggeri annoiati. Oltre al primo posto sul podio del Festival, in un'edizione che ha registrato un record di ascolti senza pari negli ultimi 18 anni, il cantautore ha ricevuto anche il Premio della Critica "Mia Martini", il Premio della Sala Stampa Radio, Tv e Web "Lucio Dalla" e il Premio Lunezia per il valore musical-letterario di "Fai Rumore" ed è pronto a tornare, a due anni di distanza da "Cosa siamo diventati", con il suo terzo progetto discografico prodotto con Tommaso Colliva, produttore discografico di fama internazionale, nonché vincitore di un Grammy Award nel 2015, e registrato a Milano.

Poi c'è "Fai Rumore", un atto di ribellione che fotografa l'amore nel senso più ampio possibile.

Diodato ha vinto il 70esimo Festival di Sanremo, in gara nella categoria Big, con Fai rumore, un invito ad abbattere i muri dell'incomunicabilità, a farsi sentire, a non soffocare nel silenzio delle incomprensioni, del non detto, dove muore ogni umanità. La canzone è musicalmente caratterizzata da semplicità e ricercatezza, animata da una delicata prima strofa piano e voce che lascia spazio ad una seconda parte più ritmica e decisa, per poi culminare con l'esplosione del secondo ritornello della voce di Antonio.

Il 22 febbraio lo troveremo a Bari presso il Feltrinelli Village della Mongolfiera di Santa Caterina, nella stessa data a Brindisi al Feltrinelli Point di Corso Umberto I.