San Siro, vecchio stadio, nuova vita: ecco i due piani per recuperarlo

San Siro, vecchio stadio, nuova vita: ecco i due piani per recuperarlo

Il vecchio stadio di San Siro potrebbe sopravvivere, almeno "a metà". Negli ultimi incontri le società avevano ribadito il no all'idea di due stadi calcistici ravvicinati, dando tuttavia l'ok a rivedere i piani: ieri così hanno presentato i primi disegni degli studi Populous e Manica-Cmr, "corretti" per mantenere una parte del Meazza.

Questa la nota dei due club: "AC Milan e FC Internazionale Milano sono tornate oggi a incontrare l'Amministrazione Comunale di Milano per presentare due ipotesi progettuali di rifunzionalizzazione dell'attuale Meazza, nel contesto della realizzazione di un nuovo Stadio per Milano a San Siro".

Progetti che sono stati rivisti, quindi, seppur la strada prosegua. "I Club proseguiranno nell'approfondimento tecnico ed economico delle ipotesi progettuali presentate, sempre in coerenza con le linee guida indicate dal Comune".

Nelle scorse ore c'è stato un nuovo incontro tra i rappresentanti dei club e il Comune. Sperare in qualcosa di più per il Comune è praticamente impossibile: pensare di avere un nuovo stadio che coesista con l'impianto storico è impossibile.