Samanta Togni svela: "Lascio Ballando con le Stelle"

Samanta Togni svela:

A settembre il portale Dagospia ha rivelato la notizia della diffida sporta da Milly Carlucci contro Mediaset e Amici Celebrities.

Togni, ballerina, insegnante e personaggio televisivo, è un volto legato a Ballando con le Stelle sin dalla sua prima edizione, andata in onda nel 2005. Con la seconda lettera, quindi, si inviterebbe a cessare ogni forma di imitazione del format del programma. Non ci accontentiamo mai, siamo esigenti. Dunque? Che succede? "Inutile dire - scrive sempre Dagospia - che anche questa letterina si chiudeva con l'intimazione ad adempiere e la minaccia di rivolgersi al tribunale".

Durante l'intervista Samanta Togni, oltre ad annunciare l'abbandono di Ballando con le stelle ha anche svelato un'altra importante decisione presa: quella di sposarsi. Non una diffda, ma solamente una cortesia da collega a collega.

Non era una diffida, ma una lettera nella quale l'avvocato aveva detto al suo collega di Mediaset 'guardate, avete firmato un contratto, vi siete impegnati a non citare gli elementi fondanti di Ballando e effettivamente la celebrità che balla con un maestro è un elemento fondante'. Dopo la lettera non ho più sentito Maria De Filippi. È un discorso giuridico tra gli avvocati del gruppo autoriale Rai e la rete di Cologno Monzese.

Se tutto questo non bastasse, una questione dello stesso tipo aveva coinvolto poco tempo prima un altro programma Mediaset, ovvero Baila di Barbara D'Urso.