Oscar 2020 - Niente presentatore anche per quest'anno

Oscar 2020 - Niente presentatore anche per quest'anno

Lo scorso anno gli Academy avevano inizialmente scelto come presentatore la figura di Kevin Hart, che però rinunciò a seguito di diverse proteste provocate da commenti omofobi di vecchia data.

Per il secondo anno consecutivo la cerimonia degli Oscar non avrà un presentatore.

Karey Burke, a capo della ABC Entertainment, ha confermato che l'imminente spettacolo di premi cinematografici non avrà "nessun ospite tradizionale" durante la sua sessione esecutiva al tour stampa invernale della Television Critics Association. È dunque arrivata l'ufficialità di una notizia che era già ampiamente prevedibile, visto che la cerimonia si terrà il prossimo 9 febbraio e nessuno era stato ancora annunciato come "padrone di casa".

Le votazioni per gli Oscar 2020 si sono concluse martedì sera (7 gennaio) con le nomination che saranno annunciate il 13 gennaio. "Lo scopo principale - ha spiegato la Burke - è di far rientrare lo show nelle tre ore".

Gli Oscar del 2019 sono stati i primi ad essere presentati senza un vero e proprio conduttore dal 1989.

Variety aveva riferito a dicembre che la ABC e l'Academy stavano discutendo se tornare nuovamente in onda senza conduttore.