Oggi Iva Zanicchi compie 80 anni, in radio il suo nuovo singolo

Oggi Iva Zanicchi compie 80 anni, in radio il suo nuovo singolo

Sin da giovanissima le viene affibbiato l'appellativo de l'aquila di Ligonchio, un soprannome che le porterà fortuna proprio come alle due colleghe Mina e Milva, chiamate rispettivamente la tigre di Cremona e la pantera di Goro. È alta 173 cm e pesa 65 kg.

Ad apertura articolo, troverete il video tributo che le ha dedicato l'amico Cristiano Malgioglio in vista della puntata di Verissimo dove saranno ospiti insieme e il paroliere le farà anche una sorpresa. Ma non tutti sanno che ha una figlia: chi è la figlia di Iva Zanicchi? Fausto però non è l'unico uomo della vita di Iva.

Si chiama Michela Ansoldi ed è nata nel 1967 dall'unione di Iva con Michele Ansoldi. E' il racconto televisivo e personale di una donna che non si è mai arresa e si è addirittura data alla politica negli ultimi anni, pur senza mai abbandonare la musica e il mondo dello spettacolo. Arrivata all'Europarlamento, prima come deputata di Forza Italia e poi come Popolo delle Libertà, continua a dedicarsi alla canzone italiana. Nel '67 vinse il primo Sanremo con il brano 'Non pensare a me', in coppia con Claudio Villa. Nonostante l'inizio amaro, Iva non si arrende e la sua folgorante carriera le darà ragione, regalandole fiori e tanti sorrisi da chi l'ha sempre amata. Un fado riarrangiato in chiave moderna e con un testo scritto da Cristiano Malgioglio.

Tra gli anni Sessanta e Settanta firma alcuni dei suoi più grandi successi, da "Zingara" a "Tastarda Io", passando da "Ciao cara come sta?" e "Shalom".

Il debutto in qualità di presentatrice arriva nel 1985 con "Facciamo un affare", programma del mattino di Canale 5. Più di recente è stata al Festival di Sanremo come giurata o opinionista, e come giudice o commentatrice è apparsa anche in diversi talent o reality show: dal Grande Fratello 16 a Tu' sì que vales, Music Farm, La fattoria.