Lutto per Umberto Tozzi, trovata morta la ex moglie

Lutto per Umberto Tozzi, trovata morta la ex moglie

Dall'unione con il famoso cantante, la coppia aveva avuto un figlio oltre a condividere momenti di successo e amore.

Attualmente, le autorità non hanno reso note le cause del decesso, anche se l'ipotesi più plausibile è quella di morte per cause naturali.

Lutto per Umberto Tozzi. E' stata infatti trovata morta da carabinieri la sua ex moglie e madre di suo figlio Nicola. È stata trovata morta la sua ex moglie, Serafina Scialò. La notizia, pubblicata dal quotidiano Il Messaggero Veneto, è stata diffusa soltanto due giorni dopo il ritrovamento del corpo.

Serafina Scialò è stata spostata con Umberto Tozzi per una decina d'anni. Gli anni dei più grandi successi di Tozzi, tra cui Gloria, Gente di mare e Si può dare di più.

Serafina Scialò era una collaboratrice scolastica impiegata alla scuola Uccellis di Udine. I due avevano anche avuto un figlio, il primogenito di Umberto, Nicola Armando, e si erano sposati nel 1979, prima di separarsi nel 1984. Dalla sua seconda importante relazione il cantante torinese ha avuto un'altra figlia, Natasha. La donna aveva 63 anni. La donna non si sarebbe presentata al lavoro dopo le vacanze di Natale, senza neanche avvertire dell'assenza.

Non dava notizie da giorni, a preoccuparsi sono stati di lavoro che immediatamente hanno lanciato un allarme che ha portato alla scoperta del tragico epilogo.

E' stato allora nel corso della giornata di venerdì che i carabinieri, mossi dalla segnalazione dei colleghi di Serafina, hanno fatto irruzione nell'abitazione della donna, trovandola ormai priva di vita.