La Turchia invia in Libia i primi 35 soldati

La Turchia invia in Libia i primi 35 soldati

Di crisi in Libia si parlerà oggi nellincontro tra Erdogan e Putin, a Istanbul.

Durante il suo discorso, riporta Trt, Erdogan ha escluso che qualsiasi progetto nel Mediterraneo orientale possa escludere la Turchia: "Non c'è alcuna possibilità di realizzare alcun progetto nel Mediterraneo orientale che escluda il nostro Paese...". Secondo Bulgargaz, il gas attraverso il collegamento fluisce in Turchia e Bulgaria. "È stato fatto molto per rimettere in piedi la statualità della Siria e la sua integrità territoriale", ha detto il capo del Cremlino al suo interlocutore. Putin è arrivato la sera del 7 gennaio, dopo aver fatto una visita non annunciata in Siria, in un momento di acuta incertezza in Medio Oriente dopo l'uccisione del generale iraniano Qasem Soleimani da parte degli Stati Uniti. Ma il crescente dominio di Mosca sui mercati energetici europei ha preoccupato gli Stati Uniti, che il mese scorso hanno sanzionato le aziende che lavorano su TurkStream e il Nord Stream2 quasi completato. Il gasdotto TurkStream è costituito da due condotte sott'acqua, ciascuna con una capacità annua di 15,75 miliardi di metri cubi.

Si apre una nuova "porta del gas" verso l'Europa.