Juventus, Ramsey: "È un onore giocare per questo club di grandi campioni"

Juventus, Ramsey:

WENGER - "Arsene Wenger è stato un grande allenatore, uno dei migliori".

Ecco le sue parole: "La Champions è un trofeo che vogliamo conquistare, ma prima di tutto dobbiamo lavorare sodo per vincere il campionato".

Infine Ramsey ha espresso un giudizio positivo anche su Cristiano Ronaldo: "Sono orgoglioso di giocare nella stessa squadra di Cristiano".

"Dopo la situazione che c'è stata all'Arsenal, la Juventus si è fatta avanti facendomi una proposta". Mi hanno voluto a tutti i costi da loro, si sono sforzati molto per avermi e ora sono in Serie A. Qual è la differenza con la Premier? Quello che vogliamo è provare a vincere qualcosa. Quindi ha tracciato un confronto tra calcio italiano e inglese: "La Serie A è molto più tattica rispetto alla Premier League". In Premier League invece c'è più spazio - riporta tuttojuve.com - probabilmente l'intensità è leggermente maggiore perché ti devi guardare di più alle spalle. Ramsey ha parlato anche di Cristiano Ronaldo, un vero e proprio trascinatore: "I record parlano per lui: è incredibile, un giocatore fantastico". Sono rimasto impressionato dal campionato, dalla qualità e dalla tecnica. "Tutti i calciatori della Juventus sono straordinari e sono onorato di far parte di questa squadra". "Spero di avere una stagione significativa".

Appuntamento con "I Signori del Calcio", in onda venerdì 10 gennaio alle 20 e alle 23 su Sky Sport Uno e sabato 11 gennaio alle 13.30 e 23.30.