Inter, Conte polemico in conferenza: "Sanchez? Non sono un demente"

Inter, Conte polemico in conferenza:

Basta dare uno sguardo al regolamento aggiornato, in particolare alla regola 14 presente a pagina 115 e 116, in cui si fa chiaramente riferimento ad una sanzione da quest'anno molto più severa per tutti coloro che oltrepassano la linea dell'area di rigore prima del contatto tra la palla e colui che sta eseguendo il rigore. Il portiere sloveno non parava un calcio di rigore da quasi un anno: l'ultimo a fallire contro Handanovic è stato il suo attuale compagno in nerazzurro, Nicolò Barella, lo scorso primo marzo 2019 in occasione di Cagliari-Inter. Su Young è forte soprattutto l'Inter che è caccia di un giocatore capace di giocare su entrambe le fasce. I nerazzurri hanno l'intesa con il giocatore sulla base di un contratto di 18 mesi con un ingaggio da 4,5 milioni totali.

Il momento per parare è sempre quello giusto, era importante nell'economia della partita perché sapevamo che l'Atalanta è difficile da affrontare. Ma come si vede dalle immagini c'erano almeno tre calciatori neroazzurri in area. Il miglior rigorista? Ce ne sono due-tre. Mi viene in mente anche Balotelli, Mendieta, Jorginho. Mi ha detto che mi ha visto partire e che ha calciato là, poi a fine gara si dicono tante stron*ate (ha detto ridendo, ndr).