Grey's Anatomy: Justin Chambers lascia la serie dopo 16 stagioni

Grey's Anatomy: Justin Chambers lascia la serie dopo 16 stagioni

Alex Karev, non un vero e proprio addio purtroppo. "Non c'è mai un buon momento per dire addio a uno show e a un personaggio che ha fatto parte della mia vita per 15 anni" dichiara Justin Chambers che, in effetti è stato uno dei volti storici della serie televisiva ideata da Shonda Rhimes. Già da qualche tempo. E quando hai 50 anni e sei benedetto con una moglie straordinaria e solidale come la mia e cinque figli meravigliosi, il momento è ora.

"Lasciando Grey's Anatomy, voglio ringraziare la famiglia ABC, Shonda Rimes, i membri del cast originale Ellen Pompeo, Chandra Wilson e James Pickens, e il resto del fantastico cast e della troupe, sia passati che presenti, e, naturalmente, i fan".

E in quell'episodio Alex salva l'audizione di Meredith per riottenere la licenza di medico, che rischiava di essere rimandata a causa della morte di uno dei membri della commissione "Non potete rimandala perchè queste persone sono venute per parlare per Meredith" ha detto Karev aprendo così le porte a ex pazienti salvati da Meredith Grey. È stato l'ottavo della stagione 16, La mia occasione, andato in onda in Italia su FoxLife il 16 dicembre. "Scusatemi, ma non posso pensare che anche Alex Karev ci lascerà, ma soprattutto, lascerà Meredith", si legge in un post.

Si tratta della perdita più pesante per i fan della serie dopo quella di Derek Shepherd e Cristina Yang (gli attori Patrick Dempsey e Sandra Oh hanno lasciato la serie rispettivamente nell'undicesima e nella decima stagione). Karev non è stato dato un addio degno del suo peso.

Justin Chambers ha ufficializzato l'addio ad Alex in Grey's Anatomy con una nota inviata a Deadline, in cui spiega di volersi dedicare ad altri progetti.

Al momento la produzione non ha rilasciato dichiarazioni.

Come Ellen Pompeo (la protagonista Meredith Grey), Chandra Wilson (Miranda Bailey) e James Pickens (Richard Webber), Chambers è tra i veterani della serie tv, essendo presente sin dal pilot.

Grey's Anatomy tornerà negli Stati Uniti a partire dal 23 gennaio. Su quello che potrebbe avvenire dopo, la presidente di ABC Entertainment Karey Burke si è espressa pochi giorni fa al TCA press tour invernale: "Spero di no", ha risposto alla domanda sulla possibilità che la stagione 17 sia l'ultima.

Un altro pezzo, fondamentale, di 'Grey's Anatomy' lascia.