Gasperini: Atalanta troppo affaticata "Perso occasioni, Fiorentina più in forma"

Gasperini: Atalanta troppo affaticata

Priorità al campionato e alla Champions, ma guai a sottovalutare la Coppa Italia. "Per fare bene dobbiamo essere sempre al meglio delle nostre possibilità". "Anche nel primo tempo abbiamo avuto opportunità, come la clamorosa traversa di Pasalic, mentre nella ripresa siamo solo stati attenti dietro". Siamo abbastanza abituati a dover giocare tante partite consecutivamente. "Però adesso è il momento di guardare avanti e domani c'è la Fiorentina".

Mattia Caldara si allena regolarmente ma senza avere ancora un numero di maglia assegnato, ma per quello i problemi non esistono: in casa Atalanta c'è tempo per comunicarlo alla Lega Calcio di Serie A (finora la 13 preferita dal cavallo di ritorno, salvo cessione, appartiene al fuori rosa Guilherme Arana), con la Fiorentina si gioca mercoledì alle 15. Mia madre ha fatto la guerra per dare la libertà anche a quelli che mi dicono figlio di p... Quando è andato via da Bergamo gli ho detto che prima o poi lui sarebbe tornato. La sconfitta brucia. Non abbiamo recuperato dalla partita di Milano, potevamo anche vincerla ma la Fiorentina aveva più energie di noi. Assolutamente sì. L'ho visto in buona condizione e quindi ci sta anche che possa giocare o uno spezzone o dall'inizio, vediamo. Lui è qui per recuperare ciò che ha perso in questi anni. "In difesa stiamo facendo delle buone prestazioni". "Per il resto siamo pronti e ci sarà spazio sicuramente per tutti perché questa squadra ha 16 titolari e non si può parlare mai di turnover perché sono tutti titolari", ha concluso Gasperini.